Ultima modifica: 1 luglio 2019
Homepage > Dicono di noi > Inaugurazione della mostra “Junge Talente Europas” (Giovani talenti d’Europa) promossa dalla Fondazione Paolina Brugnatelli con la partecipazione del Liceo Artistico Brera e Vhs Dekart Reutlingen in Germania

Inaugurazione della mostra “Junge Talente Europas” (Giovani talenti d’Europa) promossa dalla Fondazione Paolina Brugnatelli con la partecipazione del Liceo Artistico Brera e Vhs Dekart Reutlingen in Germania

2019_3Artquartal
Reutlingen, 4 giugno 2019
 
Inaugurazione della mostra “Junge Talente Europas” (Giovani talenti d’Europa) promossa dalla Fondazione Paolina Brugnatelli con la partecipazione del Liceo Artistico Brera e Vhs Dekart Reutlingen in Germania.
La mostra di Reutlingen è la seconda tappa della mostra congiunta tra i due Istituti e la coronazione dell’intento della Fondazione Paolina Brugnatelli di promuovere i giovani artisti europei, mettendoli in contatto tra loro, ampliando la conoscenza e crescita artistica degli stessi.
Il discorso di inaugurazione è stato tenuto dal Prof. Thomas Becker, docente, storico d’arte nonché direttore del Vhs Dekart Reutlingen. All’innaugurazione ha presenziato anche Dr. Ulrich Bausch Geschäftsführer Vhs, e i docenti Prof.ssa Livia Scholz, Prof.ssa Tatjana Matter, membri della Commissione Artistica insieme al direttore. Dopo i ringraziamenti ai presenti, al Liceo Brera e alla Fondazione Paolina Brugnatelli, il Prof. Becker, profondo conoscitore dell’Italia ha messo in confronto il sistema didattico tedesco con quello italiano, descrivendo i meriti dell’istruzione italiana in campo artistico e riproponendosi in qualità di guida della Vhs Dekart Reutlingen di integrare nel suo istituto le lacune, proiettando i giovani talenti tedeschi verso la carriera artistica e all’ingresso alle Accademie di Arte di tutta la Germania. 
Il Prof. Becker ha parlato con entusiasmo dello scopo intrinseco di questo evento culturale, cioè di creare una coesione culturale e artistica tra i giovani di tutta l’Europa attraverso gli eventi culturali che la Fondazione Paolina Brugnatelli persegue ormai da tanti anni. 
La premiazione si è svolta dopo una votazione segreta e anonima della Commissione artistica, formata dai docenti di Liceo Artistico Brera, Vhs Dekart Reutlingen e i Consiglieri della Fondazione Paolina Brugnatelli. La somma dei voti ha avuto un’esito inaspettato, tra i dieci giovani artisti tedeschi due hanno avuto lo stesso numero di voti. Dopo una consultazione nella commissione artistica si è convenuto di suddividere il premio a ex Equo ad ambedue vincitrici. Le due giovani  sono Mona-Fee Kienle, giovane talentosa che ha anche vinto una borsa di studio presso lo IED di Milano,  e Jasmin Oettle. Insieme alla giovane vincitrice del Liceo Brera, Janille Macasaet, auguriamo a tutte tre giovani talenti un buon inizio carriera artistica piena di soddisfazioni. Il premio Giovani Talenti d’Europa della Fondazione Paolina Brugnatelli, che ha fatto da tramite tra due scuole europee, che ha permesso la conoscenza artistica di giovani, si auspica che possa ampliare questa connessione  a tutti i giovani talenti d’Europa. 
Fondazione Paolina Brugnatelli
 

 

     

Allegati




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi